lunedì, gennaio 09, 2012

 

Brain Drain di Andrea Barattin

Brain Drain di Andrea Barattin

Etichette:


Commenti:
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
 
Per favore, qualcuno chiami Orfeo e gli dica di venirsela a riprendere...

Porta pazienza Andrea...
 
...invece lasciamola sprofondare per sempre nell'Ade, come già fece proprio il buon Orfeo...

Alessio Bilotta
 
.
 
No. Era un esperimento perchè questo affare non mi riconosceva la password.
 
Io come sempre in queste occasioni segnalo che i commenti offensivi fatti con nickname non valgono assolutamente un cazzo.
 
Io ad esempio, avrei gradito un augurio di cambiare mestiere. Infatti da tempo sogno di diventare tecnico informatico, arte in cui mi esprimo a livelli assolutamente eccellenti,(lo dico senza falsa modestia) ma il fato beffardo mi fa lo sgambetto ed eccomi sempre a fare fumetti.
 
Tot, io so a malapena accendere il computer, dovremmo aprire un negozio di informatica insieme.
 
"accendere il computer" significa schiacciare il pulsantino tondo sul parallelepipedo vicino al televisore, Deco?
 
Io di solito uso un fiammifero, ma potresti anche aver ragione tu. In ogni caso ci sono tutte le premesse perché il nostro negozio decolli.
 
Sì, veramente, Deco.
 
Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]





<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]